,

Gabriele Rossi pronto per il Rallye Antibes

L’emiliano al via della gara francese, secondo appuntamento del Tour European Rally Historic, con la Ford Sierra Cosworth

Un mese dopo il Rally Sierra Morena, per Gabriele Rossi un altro importante appuntamento è all’orizzonte: tra venerdì 10 e sabato 11 aprile si corre il Rallye Antibes Côte d’Azur, secondo round del Tour European Rally Historic. Rossi, insieme al suo navigatore Fabrizio Handel, affronterà la gara al volante della sua Ford Sierra Cosworth Gruppo A, portando i colori del Team Bassano. L’emiliano si ritrova al comando solitario della classifica J1 e J2, ma auspica l’arrivo di nuovi avversari per sfidarsi sul territorio francese.

“Anche se è già passato un mese, le emozioni della Spagna sono ancora vive in noi – afferma Rossi –. Siamo pronti per il secondo impegno della stagione nel TER Historic. Torniamo ad Antibes, dove ho avuto la mia prima esperienza oltre confine. Partiamo in testa alla classifica e speriamo di trovare nuovi sfidanti in Francia perché vogliamo crescere e migliorare.” Un anno fa Rossi si classificò quinto assoluto, terzo tra i partecipanti al Campionato Francese Storico e primo nella categoria TER Historic, sulle strade conosciute come il “Monte Carlo estivo” visto che le prove sono in parte le stesse.

Il Venerdì 10 maggio prevede un passaggio sulla Villars sur Var-Massoins-Tournefort (13,50 km), sulla La Couillole (22,30 km) e sulla Alpes d’Azur (23,90 km) prima del ritorno ad Antibes per il parco chiuso di fine tappa. Sabato 11 invece, sono previsti due passaggi sulla Levens-Duranus-St. Jean la Rivière” (11,55 km), sulla La Bollène-Col de Turini-Peira Cava (18,48 km) e sulla La Cabanette-Col Saint Roch-Coraze (14,88 km), per un totale di circa 150 chilometri.