,

CIRAS: Riolo vince la Targa Florio

Al siciliano la gara valida per il Campionato Italiano Auto Storiche dopo una bella battaglia con Fullone, costretto al ritiro. Secondo Da Zanche davanti a Musti.

Il Targa Florio Historic Rally ha regalato due giornate ricche di colpi di scena ed emozioni. Lotta accesa per la vetta tra Salvatore “Totò” Riolo e Pierluigi Fullone ed alla fine è stato il pilota cerdese a spuntarla, al volante della Porsche 911 RS di 4° Raggruppamento condivisa con Maurizio Marin, un successo arrivato dopo essere stato il più veloce in sei delle nove prove. Sfortuna per il pilota di Collesano Fullone, navigato da Alessandro Failla su BMW M3 di 4° Raggruppamento, che ha dovuto abbandonare nell’ultima speciale a causa di un guasto meccanico, lasciando la seconda posizione assoluta a Lucio Da Zanche, vincitore del 2° Raggruppamento su Porsche Carrera RS con Daniele De Luis.

Matteo Musti, affiancato da Francesco Granata su un’altra vettura della casa di Stoccarda, ha concluso al terzo posto assoluto, seguito da Raffaele e Salvatore Picciurro in gara su Porsche 911 RS, che completano il podio del 2° Raggruppamento. Giovanni Spinnato e Fabio Mellina su Porsche Carrera RS sono quinti, Oreste Pasetto e Marina Frasson, sesti assoluti, hanno preceduto Riccardo Errani, su Lancia Delta Integrale con Emanuele Mischi, terzi nel 4° Raggruppamento.

Attilio Modica, al volante della Porsche 911 RS con Calogero Messineo, ha conquistato l’ottava posizione davanti a Paolo Vito Mistretta e Andrea Cangemi su Renault 5 GT Turbo del 4° Raggruppamento, decimi Luigi Orestano e Maurizio Barone su Porsche Carrera RS. Ritiro di Natale Mannino durante la PS8 Scillato-Polizzi, a causa di un guasto meccanico alla sua Porsche 911 SC condivisa con Giacomo Giannone. Mannino era in terza posizione assoluta e al vertice del 3° Raggruppamento. Giuliano Palmieri ha conquistato la vittoria nel 1° Raggruppamento al volante della Porsche 911 S, insieme a Lucia Zambiasi, precedendo Pollara-Terenzio.

Fullone leader dopo la prima tappa

La Targa Florio Historic Rally, terzo appuntamento del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, ha preso il via venerdì 10 con una prima tappa emozionante. Partiti dal cuore di Palermo, i partecipanti hanno affrontato tre speciali, Targa, Scillato e La Generosa, per un totale di 23,51 chilometri cronometrati.

Sono tre equipaggi locali a occupare le prime tre posizioni della classifica assoluta al termine della prima parte di gara. Pierluigi Fullone e Alessandro Failla, su BMW M3 del 4° Raggruppamento, comandano la classifica, seguiti da Natale Mannino e Giacomo Giannone su Porsche 911 SC (primi nel 3° Raggruppamento) e da Totò Riolo e Maurizio Marin su Porsche 911 SC che si sono dimostrati agguerriti, mantenendosi a stretta distanza dai leader della gara. Quarta piazza per Lucio Da Zanche e Daniele De Luis che comandano nel 2° Raggruppamento. Nel primo predominio di Giuliano Palmieri al volante della sua Porsche 911 S.

Le sfide della Targa Florio Historic Rally continueranno sabato 11 maggio. I piloti affronteranno per due volte Targa, Scillato-Polizzi e Geraci-Castelbuono per un totale di 80 chilometri competitivi. L’arrivo finale della competizione è previsto per le ore 20:03 in Piazza Garibaldi a Campofelice di Roccella.